Sabato, 19 Agosto 2017

LE REGOLE DEL BOSCO

LE 12 REGOLE PER UN BOSCO FELICE

1) Raccogli solo le specie che conosci bene limitandoti ai soli esemplari giovani e sani: funghi molto vecchi, anche se di specie commestibili, possono nuocere alla salute, mentre per il bosco sono amici preziosi.

2) Raccogli il fungo integro in ogni sua parte. Sarà indispensabile per la successiva determinazione da parte di un esperto micologo.

3) Non utilizzare sacchetti di plastica. i contenuitori da utilizzare per la eraccolta dei funghi devono obbligatoriamente essere aerati, possibilmente rigidi, quali cestini di vimini o similari, per consentire e mantenere i funghi nelle migliori condizioni.

4) Non abbandonare rifiuti. Prima di lasciare il bosco, giratevi e pensate a come era quando siete entrati. Portate un sacchetto per i vostri rifiuti e, se volete, quelli degli altri.

5) Non bastonare i funghi che non conosci o che ritieni velenosi. Non usare rastrelli e uncini che possono arrecare danni irreparabili al substrato.

6) Evita escursioni da solo ed in posti che non conosci se non hai un ottimo senso dell'orientamento. Evita escursioni quando è prossimo il tramonto del sole

7) Non accendere fuochi. Ogni anno molti ettari di bosco bruciano impoverendo una nostra ricchezza

8)Conserva pulite le acque. Inquinare signofica causare la morte di pesci ed altri organismi, oltre ad arrecare un serio danno alla falde acquifere utilizzate dall'uomo.

9) Rispetta gli alberi e gli animali. La natura va ammirata e non danneggiata.

10) Evita rumori inutili. Goditi in pace questa tranquillità e fanne godere gli altri.

11) Ricordati. La ricerca dei funghi è soprattutto un motivo per compiere una salutare e rilassante passeggiata.

12) Vivi questa esperienza con equilibrio, pesando i tuoi limiti e concedendoti il tempo che serve.

 

                    IL   “ DECALOGO ”  DEL  FUNGAIOLO

 

  1. Munisciti del tesserino (reperibile presso l’ufficio iat o i bar convenzionati).
  2. Esibisci il tesserino agli enti di polizia preposti al controllo.
  3. Usa cestini o borse di tela per contenere i funghi raccolti.
  4. Non usare sacchetti di plastica che non lasciano cadere le spore.
  5. Raccogli funghi dal diametro superiore ai 3cm.
  6. Non usare rastrelli, uncini o altri mezzi che rovinino il terreno ed il micelio.
  7. Non danneggiare i funghi velenosi: sono utili all’ecosistema del bosco.
  8. Non arrecare danni a piante e fiori .
  9. Puoi raccogliere al massimo 3 kg di funghi al giorno ( eccezion fatta per i proprietari di terreni boschivi ) .
  10. È vietato raccogliere castagne al di fuori di quelle prodotte da castagneti ceduati o abbandonati.

                        BUONA RACCOLTA ! !

                

.